news ed eventi CIA

Beccato con un “panetto” di hashish: ai domiciliari un diciannovenne

Il sequestro Il sequestro

Ieri pomeriggio, a Marina di Ginosa, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 19enne del posto.

Durante la pattuglia nei pressi di un locale commerciale, ai militari non è sfuggito lo scambio di un involucro tra due giovani che, alla loro vista in uniforme, hanno tentato di fuggire.

La fuga però è durata pochi attimi: I carabinieri sono riusciti a bloccare i due ragazzi procedendo ad una perquisizione personale. Così, nella tasca dei pantaloni di uno dei due hanno ritrovato il pacchetto in cellophane oggetto del precedente sospetto scambio.

L’involucro, sul quale è stampata la foto di una macchina di lusso, è risultato essere un panetto di  “hashish”, del peso di circa ottanta grammi. Oltre al panetto è stata ritrovata, già confezionata e, dunque, pronta per essere spacciata al dettaglio, una dose di circa un grammo della stessa sostanza e la somma di trenta euro, ritenuta provento dello spaccio.

Il giovane, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, al termine delle formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari a casa sua.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - mar 7 maggio

Si terrà giovedì 9 maggio, alle 10:30 nella biblioteca del liceo "Lentini ...

La Redazione - mer 8 maggio

Don Giovanni Fonseca (in foto) è stato nominato vicario parrocchiale della chiesa "Gesù ...

La Redazione - ven 10 maggio

«Le community library sono un punto di riferimento importante. La biblioteca di comunità di Ginosa, ...