news ed eventi CIA

Castellaneta Marina: stessa spiaggia, stesso mare... diverse modalità di parcheggio

Castellaneta Marina Castellaneta Marina

Galeotto è stato un post pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Castellaneta, con il quale l'ente di piazza Principe di Napoli ha reso noto un avviso pubblico volto a individuare commercianti disponibili ad acquistare biglietti cartacei "gratta e sosta" per aree di parcheggio temporanee a pagamento a Castellaneta Marina.

"Grattini" da distribuire attraverso la vendita libera a prezzo stabilito con un guadagno riconosciuto ai distributori pari al 10% sul valore nominale del ticket (50 euro su 500 euro di grattini acquistati).

Ne è scaturito un vespaio interminabile di polemiche proseguite ininterrottamente per quasi 24 ore in virtù di una modalità adottata, quella cartacea, piuttosto datata. A placare gli animi, almeno per il momento, ci ha pensato il sindaco Gianni Di Pippa, chiarendo in che modo saranno gestiti i parcheggi a pagamento a Castellaneta Marina dopo che nessuna ditta ha partecipato alla gara indetta per cambiare completamente registro rispetto al passato (si pensava di installare i parcometri).

«Il grattino non sarà l’unica modalità disponibile» ha chiarito il sindaco. «Si potrà pagare comodamente la sosta con l’applicazione EasyPark, in modo tale da offrire a turisti e bagnanti una doppia opportunità: la prima più smart e tecnologica attraverso l’utilizzo dell’app, la seconda più classica per supportare le persone meno abituate all’utilizzo delle applicazioni digitali.

Abbandoneremo così un certo modo di fare legato al passato, anche molto recente, quando al turista capitava di ricevere richieste di pagamento della sosta diverse rispetto alle tariffe approvate dalla giunta comunale.

Non voglio ovviamente fare generalizzazioni tra i tanti parcheggiatori che per anni hanno lavorato onestamente e correttamente ma in questo modo si eviteranno certe spiacevoli situazioni e il turista pagherà l’effettivo corrispettivo».

Le tariffe, ha chiarito il sindaco, saranno le stesse degli anni passati mentre per il servizio "Park & Ride" è prevista una riduzione. Restano i dubbi legati alla copertura della rete internet sul lungomare "Eroi del Mare" ma la volontà dell'amministrazione Di Pippa sembra essere chiara: taglio netto rispetto al passato e addio ai parcheggiatori delle ultime estati.

«Nel settore dei parcheggi a Castellaneta Marina così come in tantissimi altri ambiti della vita cittadina, la nostra volontà - ha concluso Di Pippa - è quella di tornare a rispettare le regole e abbandonare quel "far west normativo" che negli ultimi 20 anni ha contraddistinto la nostra comunità».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

Dario Benedetto - mar 4 giugno

Gli alunni dell'istituto comprensivo "Filippo Surico" hanno ...

La Redazione - mar 4 giugno

Mercoledì 5 giugno, a partire dalle 10, l'ex ministro all'Agricoltura Teresa ...

La Redazione - ven 7 giugno

Martedì 11 giugno, nell'istituto alberghiero di Castellaneta "Mauro Perrone", la ...