Castellaneta, tra tegole parlanti e confraternite

Tegole nel centro storico di Castellaneta Tegole nel centro storico di Castellaneta

Frequento da anni Castellaneta, ho imparato ad apprezzarne la grande storia che ci viene incontro con le sue architetture religiose e civili. Vi è, d’altronde, la storia che si cela nei riti e nelle liturgie, meno conosciuta, senza la quale la “grande storia” non può essere compresa.

Meritevole di lode, per esempio, è l’iniziativa che impreziosisce il centro storico con le tegole decorate che riportano i proverbi della città. La tegola è terra; il materiale ricorda non solo la copertura dei tetti delle antiche case del paese, ma anche le zolle lavorate dai contadini e che rappresentano tutt’oggi una delle principali attività economica  del territorio.

Ricordare la propria lingua, nei cui suoni è deposta la saggezza popolare stratificata nel tempo, è un gesto di consapevolezza: una realtà comunitaria è viva, se conserva la propria lingua madre. Senza l’uso della lingua madre una comunità è vuota presenza. I proverbi in vernacolo non sono, pertanto, cultura minore, ma riflessione che attinge dalla realtà materiale e vivente del popolo senza la quale non vi è evoluzione nella continuità.

Ho assistito, inoltre, alla novena del Santissimo Crocifisso che si svolge ad aprile. La novena, cantata secondo le note di Giuseppe Perrone, ha trovato nella confraternita del Santissimo Crocifisso del priore Roberto Cardenio, la sua custode.

Non si può essere indifferenti al reliquiario esposto durante la novena e che racchiude e offre ai fedeli un presunto chiodo della croce di Cristo. Il reliquiario di notevole fattura napoletana è poco conosciuto così come la sua storia, ma il ricostituirsi della confraternita ridona alla comunità un frammento della sua identità. 

Castellaneta offre a chi la sa guardare una bellezza e una profondità che abbraccia fede, arte e natura in una sintesi rara che i suoi cittadini dovrebbero difendere con una quotidiana azione di riscoperta del passato nel presente.

Salvatore Antonio Bravo

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - dom 14 agosto

Castellaneta Marina in festa per la madonna Stella Maris. ...

La Redazione - sab 13 agosto

Si terrà mercoledì 17 agosto, nel chiostro del convento di San Francesco d'Assisi, la presentazione letteraria de "Gli scorpioni", ...

La Redazione - ven 12 agosto

Parrocchie San Domenico e Cattedrale in festa per la madonna dell'Assunta. ...

La Redazione - ven 12 agosto

Venerdì 12 agosto, alle 21 nel teatro all'aperto di via Mastrobuono (anfiteatro comunale) andrà in scena Afferenza, un omaggio alla terra di Puglia ...

La Redazione - gio 11 agosto

Maggioranza e minoranze consiliari tornano a riunirsi nell'aula Gabriele Semeraro. ...

La Redazione - ven 5 agosto

Miss Castellaneta Marina 2022 è Angelica Pedaci, sedicenne di Pulsano, alta 1,79, frequenta ...

La Redazione - ven 5 agosto

«Siamo stufi dei ripetuti attacchi lanciati sul web. Ad oggi le condizioni ...

La Redazione - ven 5 agosto

La maggioranza in consiglio, rappresentata dai 10 eletti appartenenti al gruppo politico di Alfredino ...