Di Pippa sindaco, la soddisfazione dei vertici del centrosinistra pugliese

Gianni Di Pippa e Gianfranco Lopane Gianni Di Pippa e Gianfranco Lopane

Auguri a cascata per Gianni Di Pippa eletto nella notte nuovo sindaco di Castellaneta.

GIANFRANCO LOPANE, assessore regionale al Turismo
Gioia e commozione ieri sera a Castellaneta per un risultato straordinario. La comunità ha scelto di scrivere una pagina politica nuova eleggendo a sindaco Gianni Di Pippa. È stata un sfida difficile, una sfida per il cambiamento dove l’impegno condiviso e la perseveranza hanno dato i loro frutti.

ANTONIO MISIANI, commissario provinciale PD di Taranto
La vittoria a Castellaneta del candidato sindaco sostenuto dal Partito Democratico rappresenta un grande risultato. Castellaneta chiedeva di voltare pagina. A Gianni Di Pippa, che governerà per i prossimi cinque anni, i nostri migliori auguri di buon lavoro.

ANNA FILIPPETTI, sub-commissario PD di Taranto
Classico esempio di passione per la politica che si manifesta già in giovane età. Gianni Di Pippa ha iniziato il suo iter nella sinistra giovanile dei Ds e non ha mai smesso di mettersi in gioco per la comunità di Castellaneta. Oggi è il primo cittadino di una comunità che, dopo moltissimi anni di governo di centrodestra, ha un forte bisogno di avere risposte concrete su molti aspetti della vita cittadina, risposte che solo una buona amministrazione può dare. Ed è esattamente questo che ci aspettiamo. Questa vittoria è la chiara  dimostrazione del fatto che si vince solo insieme, e ponendo al centro il territorio e le comunità che non sono delimitate dai perimetri comunali. Questa è politica sana.

VINCENZO DI GREGORIO, consigliere regionale PD
Quella di Gianni Di Pippa è un’affermazione meritata, ottenuta sul campo, con il consenso e il sostegno dei cittadini.  Gianni ha saputo entusiasmare i giovani e molti strati del tessuto sociale di Castellaneta interrompendo un lungo periodo di governo del centrodestra. Ho personalmente percepito il sentimento in favore di Di Pippa, sin dalla presentazione della sua candidatura. Ma la vittoria di Castellaneta, ha qualcosa in più. Ha un sapore fortemente simbolico sia per la spettacolare rimonta effettuata, sia perché sancisce la seconda sconfitta in pochi giorni per il presidente della Provincia ed ex sindaco di Castellaneta. Gugliotti a Taranto sosteneva Musillo ed ha perso; nel suo paese appoggiava Cellamare ed è stato travolto da un grande Di Pippa.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - dom 14 agosto

Castellaneta Marina in festa per la madonna Stella Maris. ...

La Redazione - sab 13 agosto

Si terrà mercoledì 17 agosto, nel chiostro del convento di San Francesco d'Assisi, la presentazione letteraria de "Gli scorpioni", ...

La Redazione - ven 12 agosto

Parrocchie San Domenico e Cattedrale in festa per la madonna dell'Assunta. ...

La Redazione - ven 12 agosto

Venerdì 12 agosto, alle 21 nel teatro all'aperto di via Mastrobuono (anfiteatro comunale) andrà in scena Afferenza, un omaggio alla terra di Puglia ...

La Redazione - gio 11 agosto

Maggioranza e minoranze consiliari tornano a riunirsi nell'aula Gabriele Semeraro. ...

La Redazione - ven 5 agosto

Miss Castellaneta Marina 2022 è Angelica Pedaci, sedicenne di Pulsano, alta 1,79, frequenta ...

La Redazione - ven 5 agosto

«Siamo stufi dei ripetuti attacchi lanciati sul web. Ad oggi le condizioni ...

La Redazione - ven 5 agosto

La maggioranza in consiglio, rappresentata dai 10 eletti appartenenti al gruppo politico di Alfredino ...