news ed eventi CIA

"Il mio diario privato": grande evento nel Museo Valentino

"Il mio diario privato" "Il mio diario privato"

Il prossimo 6 maggio, a partire dalle 19, nel Museo Valentino di Castellaneta si parlerà dell’ultimo lavoro di Renato Floris, traduttore, studioso, storico ed editore di libri relativi a Valentino.

Si intitola "Il mio diario privato" e rappresenta un lavoro edito postumo, ad agosto del 2023, dal momento che a marzo dello stesso anno Floris è venuto a mancare, colpito da un male inguaribile.

Renato Floris, agevolato dal fatto che poteva vantare un’ottima padronanza delle due lingue, italiano e americano, ha dato corso alla pubblicazione di molti suoi studi a tema, condotti quasi sempre in collaborazione con sua moglie, la scrittrice americana Evelyn Zumaya.

Ultimamente aveva deciso di lavorare alla traduzione in italiano del “My Private Diary”. Un lavoro nuovo e diverso da quelli esistenti, dove associa una trasposizione letterale del testo alla storia del diario stesso ma anche al contesto storico in cui è stato pubblicato.

Il risultato è un lavoro gradevole e innovativo perché, tra le altre cose, rivela fatti precedentemente sconosciuti sulla vera paternità delle varie versioni della pubblicazione. Inserisce inoltre, nel volume, ben 227 autorevoli annotazioni personali su quanto viene raccontato e infine amplia la sua analisi del Diario con trentuno immagini della luna di miele di Natacha Rambova e Rodolfo Valentino e trentaquattro immagini tratte dalle pagine della versione del diario apparsa sulla rivista cinematografica Pictures and Picturegoers nel 1925.

L'originale di My Private Diary è stato pubblicato in inglese negli anni '20, con vari titoli, nelle riviste di fan del cinema, suddiviso in puntate che raccontano i dettagli della vacanza in Europa di Valentino con sua moglie Natacha Rambova, nel 1923.

Questo nuovo (e ultimo) lavoro di Renato Floris, con testo in italiano, rimane una risorsa per gli studiosi del cinema muto e per tutti gli appassionati di Rodolfo Valentino. 

Se ne parlerà, come detto, il prossimo 6 maggio in occasione del 129° anniversario della nascita del grande mito del cinema muto.

Un evento organizzato dalla Fondazione Rodolfo Valentino, con il patrocinio del Comune di Castellaneta. Il libro "Il mio diario privato" sarà presentato alla cittadinanza dall'architetto e storico locale Aurelio Miccoli.

 

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - ven 17 maggio

Il prossimo 25 maggio, nell'oratorio Don Bosco di via Taranto, la confraternita ...

La Redazione - gio 16 maggio

Nella serata del 14 maggio, nella sede diocesana di Castellaneta, il nuovo consiglio diocesano ha nominato ...

La Redazione - gio 16 maggio

«Ancora una volta l’amministrazione Di Pippa dimostra di essere sorda alle esigenze ...