Il viceministro Bellanova in visita al Frantoio Notaristefano

La visita al Frantoio Notaristefano La visita al Frantoio Notaristefano

Ieri pomeriggio, il viceministro alle Infrastrutture Teresa Bellanova ha visitato il Frantonio Notaristefano di Massafra in occasione del suo tour elettorale che la vede candidata al Senato nella lista Calenda-Renzi.

Agricoltura, infrastrutture, Pnrr e caro energia sono stati i temi affrontati durante l'incontro.

«Lavoriamo per un'agricoltura che affascina le nuove generazioni - ha commentato Teresa Bellanova durante l'incontro -. L’agricoltura è un settore del futuro, non del passato.

Per questo parlo di un’agricoltura che punta su sostenibilità e innovazione, che investe in ricerca e in qualità, che trasforma i prodotti e li fa arrivare sui mercati dove ci si può permettere il made in Italy, un’agricoltura che affascina le nuove generazioni».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - ven 30 settembre

Contagi in aumento a Massafra. ...

La Redazione - ven 30 settembre

Dal 23 settembre scorso è online "Caos", il nuovo singolo del giovane cantautore massafrese Vincenzo Santovito. ...

La Redazione - ven 30 settembre

Nello scorso weekend sono state celebrate le "Giornate Europee del Patrimonio", iniziativa promossa ...

La Redazione - ven 30 settembre

Martedì 27 settembre, nel teatro comunale Nicola Resta di Massafra, la sezione cittadina della FIDAPA BPW Italy ha avviato ...

La Redazione - gio 29 settembre

Diversi i temi all'ordine del giorno per il Consiglio Comunale di Massafra svoltosi martedì 27 settembre nel Palazzo di Città. ...

La Redazione - sab 24 settembre

Mancano poche ore alle elezioni politiche di domenica 25 settembre: dalle 7 alle 23 si voteranno i ...

La Redazione - sab 24 settembre

Mercoledì 5 ottobre, alle 11 nella sede della compagnia dei carabinieri di Massafra, ...

La Redazione - sab 24 settembre

I Carabinieri della Compagnia di Massafra hanno effettuato un servizio "ad alto ...