news ed eventi CIA

Svolta per l'ex ospedale Umberto I: a dicembre cominciano i lavori

Lospedale Umberto I di Mottola Lospedale Umberto I di Mottola

In seguito alle interlocuzioni portate avanti dai dirigenti del Partito Democratico con i dirigenti dell’ASL di Taranto, come peraltro già anticipato quest’estate dal direttore generale Gregorio Colacicco in occasione della Festa de L’Unità di Mottola, la sezione cittadina del Pd "David Sassoli" annuncia che sono prossimi all’avvio i lavori per la rifunzionalizzazione dell’ex ospedale Umberto I di Mottola.

Gli interventi previsti dal piano regionale per la realizzazione della Casa di Comunità cominceranno dal mese prossimo (dicembre 2023).

«Come si può notare dal progetto - scrive il Pd di Mottola - oltre agli interventi di manutenzione straordinaria è prevista la realizzazione di ambulatori destinati ad ospitare, a condizioni estremamente vantaggiose, i MMG e le attività specialistiche, con un’area documentale, una sala di attesa e una reception. I lavori prevedono inoltre anche la costruzione di un auditorium/ sala convegni che sarà a disposizione dell’intera cittadinanza.

Particolare attenzione meritano gli interventi che porteranno all’attivazione del Centro Territoriale per l’Autismo al primo piano, dove già è attivo il servizio C.R.A.P. (Comunità Riabilitativa Assistenza Psichiatrica), mentre al secondo piano verrà allocato già a partire da Dicembre, il servizio di Neuropsichiatria infantile del polo Occidentale della Provincia di Taranto.

Il servizio Hospice, allocato al terzo piano della struttura, che ha una recettività di 16 posti letto di cui 4 pediatrici, già da qualche settimana offre il servizio di assistenza medica dell’equipe del dott. Pisconti dell’ospedale Moscati di Taranto, con la presa in carico anche di altre patologie, non solo quelle oncologiche.

Oltre a questo programma prossimo alla realizzazione, annunciamo che tra poche settimane si riaprirà la gara per l’attivazione del servizio di RSA R1 a condizioni migliori rispetto alla precedente.

La soddisfazione per l’avvio dei lavori di ristrutturazione e completamento dell’ex ospedale di Mottola - concludono i Dem mottolesi - non intacca la consapevolezza che accanto agli interventi strutturali sarà necessario provvedere ad un piano per l’assunzione di nuovo personale medico e sanitario, per colmare le gravi carenze che, come è noto, affliggono il servizio sanitario nazionale, con chiare ripercussioni anche sul territorio mottolese.

Il Partito Democratico, con i suoi dirigenti territoriali ed i consiglieri regionali, in particolare nella persona del consigliere Enzo Di Gregorio, continuerà ad impegnarsi e a tenere alta l’attenzione affinché l’intera struttura dell’ex ospedale Umberto I di Mottola possa raggiungere la sua massima valorizzazione, garantendo un servizio assistenziale efficiente per i cittadini mottolesi e dell’intera provincia ionica».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - mar 11 giugno

Quattordici studenti delle classi quarte dell'istituto Lentini-Einstein di Mottola, ...

La Redazione - gio 13 giugno

Nella cornice degli Ex Baraccamenti Cattolica, la cui ristrutturazione è stata resa possibile ...

La Redazione - gio 13 giugno

Un nuovo autovelox a postazione fissa è stato installato nel territorio di Massafra, al confine ...