Magna Grecia Awards: domani la consegna dei premi a Massafra

Attualità
visibility2941 - venerdì 17 maggio 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su

Tutto pronto per la ventiduesima edizione del Magna Grecia Awards che si terrà sabato 18 maggio, alle 20:30, nel teatro comunale di Massafra.

Il premio, ideato dallo scrittore pugliese Fabio Salvatore, avrà come sottotitolo “Tu che mi capisci”, lanciando l’hashtag #standbyme, e tutti i riconoscimenti saranno declinati esclusivamente alle donne e vedrà il ritorno, in veste di madrina d’eccezione, Lorella Cuccarini.

Tra i nomi, Fiammetta Borsellino, figlia del giudice Paolo, per il premio eccellenza “Franco Salvatore”. A ricevere i riconoscimenti: Cristina Parodi, Annalisa Chirico, Giulia Bosetti, Simona Branchetti, Ivana Fava, Diana Del Bufalo, Aurora Ruffino, Tosca D’Aquino, Michela Andreozzi, Andrea Delogu , Elisa Maino, Teresa De Sio, Laura Valente, Barbara Foria, Carlotta Oddi, Maria Andò, Elisabetta Cipollone, suor Margherita Bramato.

Da quest’anno il Magna Grecia Awards avrà come presidente onorario Paolo Borrometi. Presidente 2019 Barbara Benedettelli, cerimoniere la massafrese Tiziana Gentile. Il MGA rinnova la sua partnership solidale con "30 Ore per la Vita", sostenendo il progetto in favore dell’AISM, attraverso l’istituzione di un comitato charity coordinato da Maria Teresa Trenta.

Mattatore della serata, il fondatore del Magna Grecia Awards, lo scrittore Fabio Salvatore, che ha concepito insieme agli autori Chiara Di Giambattista e Guido Carpineti, lo scenografo Roberto Bassanini, il direttore di stile Salvatore Valentini, la direzione musicale di Giorgio Capitta, la direzione esecutiva di Rossana Turi, un evento dalle forti tinte emozionali.