Chiatona, squalo di 3 metri partorisce e muore con i suoi cuccioli

Attualità
visibility9132 - mercoledì 22 maggio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
verdesca spiaggiata a Chiatona
verdesca spiaggiata a Chiatona © Guardia Costiera

Nella mattinata del 20 maggio, ha fatto scalpore la presenza a Chiatona vicino al lido “Rilcado Beach”, a pochi metri dalla riva, la presenza di un esemplare spiaggiato privo di vita di squalo di circa 3 metri con al seguito 21 piccoli. L’esemplare adulto presentava parte dello stomaco fuoriuscito dalla bocca.

Le carcasse di squali rinvenuti appartengono alla specie del genere “Prionace” diffusi nel mar Mediterraneo nonché nei mari tropicali e subtropicali del pianeta comunemente conosciuti come “verdesca”. Alla base dell’accaduto, con tutta probabilità, alcune complicazioni legate al parto. Sembra infatti che i cuccioli siano nati direttamente sulla spiaggia e deceduti con la madre dopo pochi minuti. Questo almeno stando ai rilievi del veterinario della Asl intervenuto sul posto insieme alla Capitaneria di Porto e al WWF di Policoro.

La notizia è stata immediatamente condivisa sui social, dove in molti hanno postato video e foto realizzati da alcuni cittadini che sarebbero stati i primi a notarli.

La verdesca o squalo azzurro. è un animale non aggressivi né pericolosi per l’uomo. Al contrario, sono particolarmente utili. In quanto spazzini e predatori, tengono sotto controllo specie pericolose come i pesci serra. Abitano nelle acque profonde temperate e tropicali in tutto il mondo e spesso sono stati avvistati anche in Puglia.