Castellaneta nel "Cammino Materano"

Attualità
visibility287 - giovedì 18 luglio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Il cammino materano
Il cammino materano © Amici delle Gravine di Castellaneta

Da qualche giorno a Castellaneta si parla del Cammino Materano.

Un progetto che prevede una serie di percorsi che toccano la Puglia e con solo, fino a Matera Capitale della Cultura 2019. Un bellissimo progetto nato dal basso, grazie all'associazione In Itinere - Cultural Heritage e promosso dalla Regione Puglia, che la locale associazione Amici delle Gravine di Castellaneta ha sposato appieno dando la propria disponibilità volontaria nel tracciare/segnare il tratto riguardante il nostro territorio e far conoscere questa opportunità che gia' con la via Peuceta Bari-Matera sta riscuotendo un grosso successo.

Castellaneta rientra nella via Ellenica del Cammino Materano, un tracciato di circa 380 km da percorrere "a piedi" suddiviso in diverse tappe, da Brindisi a Matera passando dalla Valle d'Itria alla Terra delle Gravine.

Un progetto che può dare tante possibilità ai piccoli imprenditori locali, e soprattutto diversificare il turismo, destagionalizzarlo e far conoscere le ricchezze del nostro entroterra. Concetti base l'ospitalità, competenza, cortesia, prodotti tipici che fanno della Puglia una meta ambita dagli stranieri e non solo.

Dopo i vari incontri e la successiva fase progettuale ieri è cominciata la tracciatura del percorso. Armati di colori (verde/giallo) e pennelli, gli Amici delle Gravine accompagnati da Claudio Focarazzo progettista del Cammino Materano e guida Ambientale provenienti dalla pista ciclopedonale di Palagianello, sono passati sull'ex ponte ferroviario Santa Lucia, dove il panorama regala uno scenario mozzafiato della Gravina Grande con pareti a strapiombo ed in lontananza Castellaneta arroccata sul Colle Archinto. Successivamente raggiunta via Caporlando, la prima tappa del tracciato si è conclusa in piazza de Martino dove i viandanti potranno ammirare la splendida Cattedrale.

Ripreso il tracciato passando per il centro storico, ci sarà occasione di fermarsi sul belvedere della Gravina in via Punta Del Capillo, per poi attraversare il centro urbano, via San Francesco e dopo la tappa al Convento di San Francesco, raggiungere i percorsi della Riserva Naturale di Montecamplo per poi lasciare Castellaneta e continuare il viaggio a piedi verso Laterza.

Ad Agosto, comunicano gli Amici delle Gravine, il "Cammino Materano" sarà presentato alla cittadinanza, tutti potranno capire come meglio sfruttare questa occasione di sviluppo per il nostro territorio.

Per il momento l'invito è a consultare il sito: www.camminomaterano.it