Marina di Ginosa aderisce alle "Giornate FAI d'Autunno"

Attualità
visibility142 - mercoledì 09 ottobre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
La Pineta Regina di Marina di Ginosa.
La Pineta Regina di Marina di Ginosa. ©

Marina di Ginosa rientra fra le 260 città in tutta Italia ad aderire alle "Giornate FAI d’Autunno".

Un weekend dedicato alla bellezza, con oltre 700 luoghi del nostro Paese inaccessibili o poco valorizzati da scoprire attraverso occhi nuovi e prospettive insolite.

Sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019, sarà possibile visitare uno dei polmoni verdi dell’arco ionico: la Pineta Regina di Marina di Ginosa. Ingresso Parco Pineta Regina (Viale Virgilio-Via Arno).

Un’escursione in un’area naturale protetta durante la quale saranno approfondite diverse tematiche tipiche di questo habitat: la biodiversità vegetale e animale, i tratturi e la transumanza.

Il 12 a fare da cicerone ai visitatori ci saranno gli studenti dell’istituto “R.Leone’’ di Marina di Ginosa (dalle 9:30 alle 13 e dalle 15 alle 17), mentre il 13 sono previste escursioni naturalistiche a cavallo nel parco avventura e lungo l’arenile ionico in compagnia del personale dell’accademia Equestre Family Horses (dalle 9:30 alle 13 e dalle 14 alle 18).

La Pineta Regina rientra nelle “Pinete dell’Arco Ionico”, vasta area naturale protetta, riconosciuta come SIC, "Sito di Interesse Comunitario", e ZSC, "Zona Speciale di Conservazione". Il bosco è caratterizzato da "Pinus halepensis" di origine naturale e rimboschimenti risalenti alla bonifica del Metapontino.

Sono presenti nuclei di pino d’aleppo precedenti all’impianto del rimboschimento che confermano l’ipotesi di una presenza spontanea.

La pineta è stata oggetto del pascolo per la fitta rete di tratturi e presenta manufatti a servizio della transumanza.