Premio Unicef all'istituto Pascoli-Giovinazzi di Castellaneta

Attualità
visibility717 - venerdì 11 ottobre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Foto di gruppo
Foto di gruppo ©

Si è svolta il 10 ottobre a Lecce, la manifestazione regionale che ha celebrat oil trentennale della ratifica della convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza, organizzato dal comitato regionale Unicef Puglia.

L’evento si è svolto nel museo Sigismondo Castromediano di Lecce, e ha visto la partecipazione dei comitati provinciali Unicef di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, di autorità e istituzioni.

Durante la cerimonia, sono stati premiati i vincitori del concorso regionale “Ogni bambino è vita”. Destinatario del primo premio per la scuola secondaria di I grado per la provincia di Taranto è stato l’istituto “Pascoli-Giovinazzi”, presente, insieme al presidente del comitato provinciale Unicef diTaranto Anna Maria Petrera, con una sua delegazione, guidata dal dirigente Angelica Molfetta e dal professor Nicola Curri, referente del lavoro premiato, realizzato dagli alunni della scuola tra cui l’alunno Francesco Pio Amati.

Si tratta di un dipinto tattile, realizzato con materiali diversi fra cui semi e chicchi, che rappresenta la nascita così come percepibile anche attraverso organi di senso diversi da quello visivo. A donare il premio il portavoce ufficiale dell’Unicef Italia Andrea Iacomini.