La moda made in Puglia dello stilista Gaudiomonte alla Mostra del Cinema di Venezia

Attualità
visibility1930 - giovedì 17 settembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
l'attrice Antonella Carone
l'attrice Antonella Carone ©

La moda made in Puglia sbarca al Lido. Nell'ambito della prima del film "Spaccapietre" presentato alle Giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia, l'attrice Antonella Carone ha indossato un abito creato per l'occasione dallo stilista castellanetano Michele Gaudiomonte.

Il film, scritto e diretto da Gianluca e Massimiliano De Serio, e prodotto da La Sarraz e Rai Cinema con il sostegno dell'Apulia Film Commission è stato interamente girato in Puglia e racconta una delle piaghe più oscure e spesso sottaciute della regione, il caporalato. Antonella Carone interpreta infatti una giovane madre che perde la vita lavorando nei campi.

La Puglia ancora una volta si presenta unita anche in una kermesse come quella veneziana, realizzando un riuscito connubio tra moda e cinema. L'attrice, che in passato in più occasioni ha indossato le creazioni di Gaudiomonte, ha voluto che fosse un abito dello stesso stilista ad accompagnarla in quest'occasione così importante.

Oltre all'attrice Carone, alla première in sala erano presenti l'attrice Licia Lanera, Samuele Carrino e Salvatore Esposito (star di Gomorra), questi ultimi protagonisti del film ora in uscita nelle sale italiane.