Reddito di cittadinanza, Puc approvati anche a Mottola

Attualità
visibility2006 - mercoledì 23 settembre 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Manutenzione del verde pubblico
Manutenzione del verde pubblico © foto di repertorio

Parte anche a Mottola la fase 3 del reddito di cittadinanza, quella che prevede la possibilità per i comuni di impiegare i beneficiari dell'assegno per progetti di carattere “culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni”.

Si tratta dei Puc: in questa sigla, che sta per Progetti utili alla collettività, si celano in altre parole interventi nei mercati, nei musei, nelle aree verdi e nelle spiagge.

Lo ha reso noto la giunta comunale, che venerdì 18 settembre ha approvato 4 progetti: "Biblioteca che passione", "Obiettivo Comune", "Mai più fragili", "Tutt'altro verde".

Nel dettaglio, i progetti serviranno a migliorare diversi servizi e istituzioni cittadine come la biblioteca Sansonetti, l'ufficio relazioni con il pubblico del Comune, le attività dei servizi sociali e la manutenzione delle aree verdi.

Non si conosce ancora la data di partenza dei progetti, dove saranno impegnati i circa 320 mottolesi che beneficiano del reddito di cittadinanza per almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16.

Andrea Carbotti