A Massafra si celebra la "Giornata della Filatelia 2020"

Attualità
visibility2508 - giovedì 15 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
I premiati: da sinistra Cosimo Andria, Sara Enea e Lucia Mastromarino
I premiati: da sinistra Cosimo Andria, Sara Enea e Lucia Mastromarino ©

È in programma per martedì 20 ottobre, nel teatro comunale Nicola Resta di Massafra, la "Giornata della Filatelia 2020".

L'iniziativa, organizzata dal Circolo Filatelico "Rospo", vedrà un'edizione inusuale dato che la manifestazione non potrà vedere il coinvolgimento delle scuole per via dell’ormai ben nota emergenza sanitaria cagionata del Covid-19.

L’impostazione di carattere generale, però, manterrà la struttura originale, con la suddivisione in 2 fasi: l’annullo filatelico e la consegna del premio “Andreace”.

Per quanto concerne il primo, il timbro verrà apposto a partire dalle 16 e - su disegno di Pietro Silvestri - sarà dedicato alla ricorrenza dell’Aquila della Polizia di Stato, fregio del quale l’anno passato sono ricorsi i 100 anni di storia.

Con riferimento al secondo, invece, per le 18:30/19 è prevista la consegna del Premio, che viene conferito ai concittadini o corregionali distintisi nel contesto socio - culturale - sportivo e che nelle intenzioni dei promotori vorrebbe essere una sorta di riconoscimento della città di Massafra.

In ordine alfabetico, verranno insigniti il Tenente di Vascello Cosimo Andria, la paratleta di taekwondo Sara Enea e la cantante lirica Lucia Mastromarino. Quest’ultima, inoltre, interpreterà alcuni brani accompagnata da Dante Roberto al piano, Anna Mincolla al violino e Luca Basile al violoncello.

Coordinati da Francesco Rospo e Nicola Fabio Assi, rispettivamente presidente e segretario del Circolo, è previsto che alla serata intervengano il sindaco Fabrizio Quarto; l’assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Sociali, Maria Rosaria Guglielmi; una rappresentanza dell’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato) e - se possibile - della Questura di Taranto; la referente Filatelia di Poste Italiane per Taranto, Lecce e Brindisi, Francesca Magnani e il dele­gato FSFI di Puglia e Basilicata, Sergio De Benedictis.

Si ricorda che il Circolo “Rospo”, fondato nel 1987, ha sede nel Palazzo De Notaristefani ed è associato alla Federazione fra le Società Filateliche Italiane (FSFI) oltre che iscritto alla locale Consulta delle Associazioni. Premiato dalla Presidenza della Repubblica, è uno tra i più attivi e importanti del Paese, tanto che nel 2007 le Poste hanno dedicato un francobollo a Massafra (raffigurante il Castello Medievale); le sue iniziative - annulli e allestimenti - portano quindi nel mondo le tradizioni artistico - culturali della nostra città.