Vandali ancora a segno: non c’è pace per l’area giochi di Chiatona

Cronaca
visibility776 - giovedì 12 settembre 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Area giochi vandalizzata
Area giochi vandalizzata © ViviWebTv

Vandali di nuovo in azione all'interno dell'area giochi di Chiatona, recuperata e riaperta solo il 18 agosto scorso.

Un secondo episodio, che segue quello del 25 agosto, quando ignoti rubarono due cestini portarifiuti, e quello di qualche giorno fa, quando invece furono divelti i pali in legno delle staccionate ed inquinato l’area delle giostrine con rifiuti vari.

«Non ci sono parole per il triste gesto - commenta deluso il consigliere comunale delegato alla fascia costiera Antonio D'Errico -, voglio esprimere il più profondo dissenso denunciando l’ennesimo atto vandalico incomprensibile perpetrato ai danni di un area dedicata per i bambini della nostra comunità dove emerge una profonda mancanza di senso civico da parte degli autori.

A meno di un mese dal ripristino l'area era stata riconsegna per far divertire i più piccoli e invece è stata oggetto dell'ennesimo gesto ignobile.

Ieri mattina in commissione lavori pubblici abbiamo verbalizzato l’ulteriore ripristino ed ho fatto richiesta per il posizionamento di foto trappole permanenti per individuare e punire severamente ulteriori e probabili atti vandalici insensati».