Concessione in vista per il "Campo B" dello stadio Italia di Massafra

Cronaca
visibility352 - venerdì 11 ottobre 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Campo B dello Stadio Italia - Massafra
Campo B dello Stadio Italia - Massafra © Luigi Serio

È stato pubblicato l’avviso per l’affidamento in concessione del Campo B dello stadio comunale.

Come deliberato in Consiglio comunale a giugno scorso, il Comune concederà la gestione il campo di calcio e le relative pertinenze per la durata di 15 anni, con vari oneri e obblighi a carico del concessionario.

Il più oneroso tra questi è la realizzazione ex novo, entro 12 mesi dall’affidamento, del manto del campo di calcio, in erba sintetica.

A carico del concessionario, oltre a tutte le spese per le utenze, anche gli interventi di ordinaria manutenzione necessarie per mantenere in perfetta efficienza e sicurezza l’impianto, nonché la custodia e sorveglianza della struttura.

L’impianto in concessione dovrà mantenere la sua funzione pubblica, essere aperto alla comunità e fruibile dalle associazioni sportive, sociali e culturali del territorio.

La partecipazione alla selezione è consentita alle associazioni sportive locali aderenti alla Figc. Questo è il requisito previsto nell’avviso pubblico, mentre il modulo di richiesta di partecipazione include anche altre opzioni, quali associazioni, comitati o singoli cittadini.

Il canone posto a base di gara è pari ad euro 2.190 annui. Le offerte saranno valutate da apposita commissione giudicatrice sulla base del curriculum sportivo e societario del richiedente, della proposta di gestione del campo e del canone offerto.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire al protocollo comunale entro le 12 dell’11 novembre prossimo, mentre l’apertura dei plichi per l’esame della documentazione da parte della Commissione è fissata al 14 novembre.

L’avviso integrale ed il relativo modulo di domanda sono accessibili al seguente link.