Estate a Castellaneta Marina: stessa spiaggia, stesso mare... stessi parcheggi

Cronaca
visibility5840 - mercoledì 03 giugno 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Parcheggi a Castellaneta Marina
Parcheggi a Castellaneta Marina © Web

Con delibera di giunta n.64 del 29 maggio scorso, il Comune di Castellaneta ha deciso di prorogare la gestione dei parcheggi coperti e scoperti del lungomare di Castellaneta Marina.

«Attesa l'imminenza della stagione balneare - si legge nel testo -, non è oggettivamente ipotizzabile una gestione del servizio attraverso l’affidamento ad un unico operatore scelto a seguito di procedura ed evidenza pubblica; inoltre, a causa dell'emergenza Covid-19 non è stato possibile indire per tempo una nuova gara per l’affidamento delle concessioni».

Per questo, in sostanza, dal 15 giugno al 15 settembre 2020 a Castellaneta Marina varrà la solita regola: stessa spiaggia, stesso mare... stessi parcheggi, prorogati però solo nei confronti dei vecchi gestori in regola con i pagamenti passati. A loro, il Comune chiederà di saldare le spettanze in anticipo, esibendo la ricevuta del pagamento prima della sottoscrizione del contratto di concessione.

A carico dei gestori, inoltre, saranno anche oneri e costi relativi alla manutenzione dell’area oggetto della concessione, compresa la necessaria segnaletica di definizione degli stalli e dei percorsi delle autovetture.

Nulla di nuovo all'orizzonte anche per il servizio di sosta a pagamento sull’area sita all’ingresso di Castellaneta Marina: il Comune ha infatti deliberato di affidarli in gestione, a seguito di procedura ad evidenza pubblica, sempre alle solite tariffe, approvate con deliberazione di giunta n.150 del 7 dicembre 2019.