Gelate 2017, Amatulli: «Finora neanche un centesimo alle imprese di Mottola»

Politica
visibility1122 - lunedì 11 gennaio 2021
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Il consigliere comunale Luciano Amatulli
Il consigliere comunale Luciano Amatulli ©

La giunta regionale ha ripartito 5,7 milioni euro a seguito di una serie di gelate invernali a gennaio 2017, ma nessuna impresa agricola delle campagne di Mottola ha ancora visto un centesimo.

È la denuncia del consigliere comunale Luciano Amatulli, in contatto con i produttori colpiti dalle gelate, ai quali quei soldi servirebbero eccome: «Gli uffici del Comune di Mottola - ha raccontato il consigliere - fino ad oggi non hanno avviato alcuna istruttoria per permettere alle aziende di agganciare i fondi».

Ma sembra che l'amministrazione comunale sia riuscita, se non a schivare, almeno a tamponare i colpi che arrivavano dai banchi dell’opposizione di centrodestra: «Se nei prossimi giorni accadrà qualcosa - avverte Amatulli - sarà perchè qualcuno ha suonato al campanello, quantomeno per dare un seguito alle segnalazioni ricevute».

Nel dettaglio, Mottola ha ricevuto e accertato una somma di 19 mila euro, a fronte di una richiesta di circa 186 mila, da ripartire con le percentuali che la Regione Puglia riconoscerà nei confronti delle ditte beneficiarie.

«Se dovessero arrivare altri fondi - conclude Amatulli - quanto dovranno aspettare i nostri agricoltori? Gli amministratori mottolesi avranno ancora bisogno di suggerimenti?»

Andrea Carbotti