Elezioni Tavolo Verde: Tracquilio si arrende, vince Mellone

Politica
visibility1912 - martedì 07 luglio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Mariagrazia Mellone e Francesco Tracquilio
Mariagrazia Mellone e Francesco Tracquilio ©

Con uno scarto di 66 preferenze, Maria Grazia Mellone si è imposta su Francesco Tracquilio in occasione delle elezioni primarie del Tavolo Verde, per la individuazione del candidato che dovrà rappresentarlo il movimento nella lista "Senso Civico Un Nuovo Ulivo per la Puglia", alle prossime elezioni regionali pugliesi.

La candidata palagianese ha collezionato 201 voti; il rappresentante di contrada Gaudella, invece, si è fermato a 135 preferenze.

«Il Tavolo Verde - fa sapere il presidente Pietro Ricci - ha convintamente voluto il coinvolgimento popolare, attraverso le elezioni primarie, rappresentando la massima espressione della democrazia nella scelta non soltanto di un proprio esponente in senso alla lista, ma anche e soprattutto per la elaborazione di un corposo programma elettorale, pensato ed elaborato dall’assise degli agricoltori e condiviso dai candidati.

Ha trionfato la democrazia ma soprattutto hanno trionfato le idee messe sul tavolo dagli agricoltori, che, non disdegnando le battaglie fin qui condotte per la rivendicazione dei diritti e la emancipazione culturale non solo della categoria ma della società tutta, hanno ritenuto di continuare il proprio impegno dall’interno delle Istituzioni per meglio orientarne le azioni a tutela dei diritti dei soggetti e/o delle categorie più deboli, martoriate e/o dimenticate.

Un caloroso ringraziamento va ai nostri due candidati alle primarie, entrambi fortemente motivati ed impegnati nell’attuazione del nostro programma elettorale. Un ringraziamento particolare va Francesco Tarquilio, sicuri che non farà mancare il suo prezioso apporto dall’esterno delle Istituzioni».