Boa spiaggiata alla foce del Lato: "Un'altra Città" scrive a Capitaneria e Comune

Politica
visibility1532 - mercoledì 15 luglio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La boa alla deriva
La boa alla deriva © web

Da circa un mese, nei pressi della foce del fiume Lato, risulta spiaggiata una boa segnalatrice di grosse dimensioni. A segnalarlo è il movimento politico culturale "Un'altra Città" che ha scritto alla Capitaneria di Porto e al sindaco di Castellaneta.

La nota, a firma del portavoce del movimento Donatello Lemma, evidenzia come la boa in ferro, contenente inoltre pannelli fotovoltaici e schiuma o polistirolo per il galleggiamento, è soggetta a continue mareggiate che ne stanno comportando il deterioramento.

"Questo potrebbe portare presto al rilascio di sostanze nocive nel mare o sulla costa - si legge nel documento - Pertanto questo movimento politico culturale chiede di provvedere o segnalare a chi di competenza con urgenza il recupero; al sindaco del Comune di Castellaneta in quanto rinvenuta nel nostro territorio, di sollecitare e fare le dovute pressioni affinchè il tutto avvenga in modo celere ed efficace per evitare come già scritto eventuali danni ed inquinamento della costa e del mare".