Lunedì si riunisce il consiglio comunale di Mottola

Politica
visibility457 - venerdì 24 luglio 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Il municipio di Mottola
Il municipio di Mottola ©

Torna a riunirsi in presenza il consiglio comunale di Mottola, convocato in seduta ordinaria lunedì 27 luglio alle 9:30.

Nella sala convegni di via Vanvitelli i consiglieri dovranno discutere di ben 12 punti all'ordine del giorno, tra i quali lo sblocco delle lottizzazioni edilizie nel comparto C.3.1 del Piano regolatore generale, compreso tra l'ex ospedale "Umberto I" e il liceo "Einstein".

La questione, che anima il dibattito da circa 15 anni, potrebbe concludersi con la modifica delle linee guida e dei criteri di assegnazione di quest'area, così come vorrebbe l'Amministrazione Barulli.

Secondo alcuni, tra i quali l'ex amministratore pubblico Sergio Natale Maglio, si tratterà "dell’ennesimo atto della svendita agli speculatori edilizi del diritto alla casa dei cittadini mottolesi [...], con la scusa di rilanciare l'economia attraverso l'edilizia".

Tra gli altri argomenti di discussione ci sarà l'approvazione dei regolamenti e delle tariffe dell'Imu e della Tari, i cui importi dovrebbero restare invariati rispetto all'anno scorso, con alcuni sgravi per le attività chiuse a causa del lockdown e chi adotta cuccioli dal canile comunale.

All'ordine del giorno anche il "Rendiconto 2019", diversi debiti fuori bilancio e alcune variazioni. Tra le più significative, 90mila euro per la manutenzione di via De Gasperi e 70mila per l’auditorium della scuola media "Manzoni".

Andrea Carbotti