Calcio, semifinale Coppa Puglia: Acd Castellaneta sconfitta di misura a Bari

Sport
visibility718 - giovedì 14 marzo 2019
di Vito Girolamo
Più informazioni su
Entrata squadre in campo allo Sly Stadium
Entrata squadre in campo allo Sly Stadium © Web

L'Acd Castellaneta esce sconfitta con il punteggio di 2-1 in casa dello Sly United Bari nell'andata della semifinale di Coppa Puglia, lasciando però aperto ogni discorso in vista del ritorno, che andrà di scena mercoledì 27 marzo al "De Bellis".

Tutte nella prima frazione le reti che hanno deciso il match, arrivate nell'ultimo quarto d'ora della prima frazione di gioco: alla mezz'ora esatta è Zotti a sbloccare la gara, portando avanti i baresi realizzando il rigore dell'1-0; al 44esimo Manzari raddoppia con una conclusione a metà tra un tiro ed un cross, che però si infrange alle spalle di Lavarra, scrivendo il 2-0.

Dopo solo un minuto i biancorossi reagiscono e vanno a segno con Haka, che raccoglie in area di rigore un cross di Russo e chiude la prima frazione di gioco sul 2-1 in favore dei padroni di casa.

Nel secondo tempo il Castellaneta lamenta un calcio di rigore non concesso per un fallo su Haka, poi nell'ultimo quarto d'ora Gjonaj ha due occasioni per trovare il pari: prima respinge Salviati, poi l'attaccante valentiniano non è preciso. 2-1 in favore dello Sly United il punteggio finale allo Sly Stadium.

Testa ora al campionato per la squadra di mister d'Alena, che ospiterà al "De Bellis" il Cedas Avio Brindisi: il duello con il Grottaglie non ammette distrazioni ed i margini d'errore si fanno sempre più ristretti.