Calcio: voglia di riscatto per l'Asd Città di Massafra

Sport
visibility139 - sabato 11 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Giuseppe Gidiuli
Giuseppe Gidiuli © Luigi Serio

La prima di ritorno per l'Asd Città di Massafra coincide subito con un derby tarantino.

In casa giallorossa c’è tanta voglia di riscattare il ko interno con il Ceglie come spiega il tecnico Giuseppe Gidiuli che, domenica 12 gennaio nello stadio Italia di Massafra alle 17 sfiderà il Talsano: «Domenica scorsa ci è mancata la forza di reagire con lucidità: dopo lo svantaggio ci siamo disuniti anche se poi è pur vero che la partita l’abbiamo persa su tre calci da fermo. In settimana c’è stato qualche problema allo stadio: mancanza di acqua calda e il terreno di gioco che non ci permette di giocare come vorremmo agevolando chi deve difendersi e partire in contropiede.

Non ho squalificati. In settimana c’è stato qualche influenzato e acciaccato ma nulla di preoccupante. Dovrebbero rispondere tutti presenti.

Per quanto riguarda il Talsano si tratta di una formazione d’alta classifica: lo dimostrano i punti conquistati. Hanno un tecnico, Pettinicchio, che ha una notevole esperienza. Sono partiti come noi per cercare di stare in alta classifica. Mi aspetto una bella gara in cui cercheremo di non ripetere gli stessi errori fatti con il Ceglie. I ragazzi hanno recepito il messaggio. Nelle prossime quattro gare ci giochiamo una grossa fetta del nostro destino.

Se si fa risultato resteremmo in altissima classifica altrimenti ci si distaccherebbe un po’. Nel girone di ritorno diventerebbe ostico, poi, recuperare».