Volley Castellaneta, si riparte da capitan Pagliari

Sport
visibility660 - venerdì 23 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Letizia Pagliari
Letizia Pagliari ©

È sempre stata una certezza per i colori biancorossi. Anche quest'anno continuerà ad esserla, indossando, con orgoglio, la striscia di capitano sul petto della squadra della sua città.

La prima conferma in casa Security Fire & Greenergy per la stagione 2020/21 è lei, Letizia Pagliari, diventata ormai atleta simbolo del corso presidenziale targato Agostino Greco.

Classe '92, la giocatrice tarantina saprà garantire esperienza ed affidabilità al reparto di centrali messo a disposizione del coach Michele Ironico, in una categoria che, alla sua ultima partecipazione, l'ha vista alzare al cielo sia la Coppa Puglia che il trofeo per la promozione in B2.

Alle prese con i duri allenamenti che stanno caratterizzando il cammino di preparazione castellanetano, Letizia ha parlato così del ritorno in serie C, della formazione del nuovo gruppo e, infine, degli obiettivi stagionali da raggiungere.

"Torniamo nella massima serie regionale con tanto entusiasmo, ambizione e voglia di fare bene - ci confessa -. Dispiace non aver concluso come avremmo meritato lo scorso campionato. Nonostante fossimo una neopromossa, partita dopo partita, stavamo riuscendo nell'impresa di conquistare una tranquilla permanenza alla nostra prima partecipazione in B2. La pandemia ha rovinato tutto, stravolgendo così i nostri piani. Ma adesso siamo pronte a ripartire, più determinate che mai nell'essere nuovamente protagoniste in un campionato che evoca sempre bellissimi ricordi".

Il gruppo è già molto coeso. Ripartire da una solida base di giocatrici, creatasi in questi anni, rappresenta, senza dubbio, un nostro punto di forza - sottolinea -. Sarà importante accompagnare le più piccole nel loro processo di crescita. Il loro contributo si rivelerà prezioso nel corso della stagione".

"Puntiamo al massimo in una competizione dove la tecnica e l'unione del collettivo faranno la differenza. La concorrenza sarà tanta in vetta alla classifica. Noi non ci faremo cogliere impreparate - conclude -.

Lavorando seriamente agli ordini del mister Ironico, infatti, sono convinta che ci toglieremo delle belle soddisfazioni anche in questa nuova annata sportiva".