Skatepark a Massafra, via alla fase esecutiva

Sport
visibility1818 - lunedì 16 novembre 2020
di Luigi Serio
Più informazioni su
Cantiere dello skatepark a Massafra
Cantiere dello skatepark a Massafra © Luigi Serio

Finalmente il progetto per la realizzazione dello skatepark a Massafra entra nella fase esecutiva.

È stata infatti già recintata l’area di cantiere, in una delle ampie aiuole della villetta Caduti di Nassiriya adiacente al PTA “Matteo Pagliari”.

I lavori sono stati affidati alla ditta CIL di Castellaneta per un importo di 37mila 530 euro, su progetto dell’ing. Gianluca Saracista dell’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Massafra, e saranno realizzati con fondi dell’Unione dei Comuni “Terra delle Gravine”, che ha destinato all’intervento un totale di circa 43mila euro.

Ricordiamo che l’idea dello skatepark fu proposta dai giovanissimi Angelo Salinaro e Mattia Ricci, nell’ambito dell’edizione 2018 dell’iniziativa “La Massafra che vuoi Tu! Mettici le idee!”, ideata dall’ex assessore e vicesindaco, Maria Cristina Ricci.

La proposta risultò seconda classificata dalla votazione popolare, ma dopo la realizzazione del progetto vincitore (il campetto di gioco nel Centro Diurno di viale Marconi proposto da Soverato 2000), l’amministrazione Quarto prese l’impegno di trovare le risorse finanziarie per concretizzare il sogno di Angelo e Mattia e di tanti giovanissimi skaters, anche dei paesi limitrofi, che tra qualche mese potranno finalmente allenarsi e divertirsi in sicurezza con salti acrobatici e spettacolari evoluzioni sulle rampe dello skatepark massafrese.