news ed eventi CIA

Armi e stupefacenti: in manette un trentacinquenne

Il sequestro Il sequestro

Sequestro di droga, di armi da fuoco clandestine, di migliaia di euro e un arresto, è il bilancio di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dei reati concernenti gli stupefacenti che ha visto impegnato l’Aliquota Operativa della compagnia carabinieri di Castellaneta.

L’attività in questione ha avuto inizio lo scorso pomeriggio, allorquando i militari hanno notato un 35enne, di cui non sono state rese note le generalità, che si muoveva in una palazzina del centro abitato.

Secondo quanto descritto dai militari, pare non sia sfuggito un piccolo ma determinante dettaglio: un lembo di una busta di plastica che fuoriusciva dalla cintura dei pantaloni. Motivo per cui, gli stessi, hanno deciso di procedere ad una immediata perquisizione personale.

Negli indumenti indossati dall’uomo, si legge nel comunicato stampa inviato dai carabinieri agli organi di informazione, sono stati rinvenuti circa 10 grammi cocaina contenuti in involucro in plastica, nonchè la somma contante di 1.360 euro, ritenuta presumibilmente provento di spaccio.

La successiva perquisizione di un garage pertinente alla palazzina, invece, ha permesso ai militari di trovare altro stupefacente e diverse armi, tra cui una clandestina. I carabinieri hanno così sequestrato una pistola semiautomatica con matricola abrasa, una pistola scacciacani modificata in arma comune da sparo, cartucce da pistola di vari calibri, un involucro in cellophane contenente 470 grammi di sostanza stupefacente verosimilmente del tipo cocaina, un panetto da 100 grammi di sostanza stupefacente verosimilmente del tipo hashish, vari bilancini di precisione, coltelli sporchi verosimilmente di stupefacente, rotoli di nastro adesivo ed ulteriore materiale per il confezionamento della droga.

L’attività infine, estesa anche all’abitazione dell’uomo, ha permesso di rinvenire la somma contante di 9.585 euro in banconote vario taglio, ritenuta anch’essa di provenienza illecita.

L’uomo, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, è stato tratto in arresto ed associato alla casa circondariale di Taranto.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - mar 17 gennaio

«Agli organizzatori dell’incontro pubblico di Castellaneta Marina (clicca ...

La Redazione - mer 18 gennaio

Torna puntuale l'appello alla donazione del gruppo Fratres donatori di sangue di Castellaneta. ...

La Redazione - mer 18 gennaio

La declinazione provinciale di Una Strada Diversa si presenta anche a Castellaneta. ...