Il San Pio prova a rialzarsi: nuove modalità di prenotazione al Cup

Attualità
visibility3731 - mercoledì 17 giugno 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Il CUP (Centro unico di prenotazione) dell'ospedale
Il CUP (Centro unico di prenotazione) dell'ospedale "San Pio" di Castellaneta. © ViviWebTv

L'ospedale San Pio prova a rialzarsi.

Dopo la chiusura temporanea in piena emergenza Covid-19, scaturita dalle positività ai tamponi effettuati su personale medico e paramedico, in queste settimane la struttura castellanetana sta pian piano tornando operativa e fruibile come un tempo.

Tradotto in soldoni, significa che purtroppo non è ancora possibile sottoporsi a prestazioni specialistiche con tipologia programmata (visite ed esami strumentali) ma restano garantite le richieste urgenti, quelle di tipologia breve e soprattutto le prestazioni particolari come quelle oncologiche.

Intanto, il Cup è tornato fruibile, non come prima, ma con nuove modalità: allo sportello si registrano le richieste per analisi del sangue prenotate al call center e si effettuano i pagamenti di tutte le altre visite prenotate paganti.

  • Cup aperto di mattina dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 12:30 e il sabato dalle 7:30 alle 11:30
  • Cup aperto di pomeriggio dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 17

Per prenotazioni di visite specialistiche (urgenze, priorità breve entro 10 giorni, gravidanze, pazienti oncologici, trapiantati ed in attesa di trapianto) è necessario telefonare, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18, ai numeri 800252236 (da rete fissa) e 0997323156 (da cellulare). Agli stessi numeri è anche possibile prenotare per sottoporsi ad analisi di laboratorio di tipologia programmata.