Calcio: Manduria ko, il Castellaneta parte forte

Sport
visibility557 - lunedì 13 settembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Castellaneta-Manduria
Castellaneta-Manduria ©

Parte con un perentorio tre a zero la stagione del Castellaneta di D' Alena. I biancorossi davanti ad una cornice di pubblico di oltre duecento unità liquidano senza troppi problemi il malcapitato Manduria di Gabriele Geretto.

Scelgono il 433 i padroni di casa che consegnano le chiavi del centrocampo a Sardella e lasciano in panca Agodirin. Più abbottonato il Manduria che si affida a Gomez, con Scarci e Di Marco a supporto. Out Prete, che  tornerà disponibile a partire dalla prossima gara di campionato.

Già nei primi minuti di gioco Lamacchia e soci mettono in chiaro le proprie velleità rendendosi pericolosi prima con Pinto e poi con Amaya, sbattendo sul ottimo Russo. Nella parte centrale del primo tempo il  Manduria prova timidamente a mettere la testa fuori dal guscio con Scarci che di testa mette i brividi a Mennella.

Al 28' l’argentino Amaya sfrutta un'indecisione della difesa messapica, salta l'estremo difensore e deposita in rete la palla dell' uno a zero.

Nella ripresa dopo  quattro giri di lancette ci pensa Palmisano con una volèe di sinistro ad arrotondare il parziale, fissato poi sul definitivo 3 a 0 dal rigore di Amaya, concesso dal signor Maresca per fallo di Coccioli su Cascio.

Serviva una risposta dopo il black out di coppa contro il Ginosa,che risultato e prestazione alla mano può essere considerata ampiamente arrivata.

Giovedì nuovo appuntamento con la Coppa Italia, al “De Bellis” sarà di scena il il Ginosa, con il quale dopo il tre a zero dell’andata servirà un vero e proprio miracolo.
 

CASTELLANETA - MANDURIA 3 - 0

RETI: 28'pt Amaya, 4' st Palmisano, 10' st Amaya rig.

CASTELLANETA 433 -  Mennella; Amendolaggine (34' st Gramegna), Pitto, Lamacchia, Barulli; Cascio (41' st Diprizio), Sardella, Pinto (34' st Abbate); Martinez (27' st Tisci), Amaya, Palmisano (15' st Agodirin). A disposizione: Zigrino, Macaluso, Giannotta, Stauciuc.

U.G. MANDURIA 4321 -  Russo; Castello, Battista, Gomez S., Coccioli; Goncalves, Sozzo (6' st Turco), Napolitano (27' st Passiatore); Scarci, Di Marco; Gomez T. A disposizione: De Marco, De Carlo, Ribezzi, Muci, Epifanio, Galeone

ARBITRO: Mattia Maresca della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti Francesco Santoro ed Alessandro Scrima di Taranto

AMMONITI: Pitto (C), Palmisano (C), Martinez (C), Agodirin (C), Coccioli (M)

ESPULSI: Gomez S. (M) per doppia ammonizione al 39' st

NOTE: Giornata soleggiata, presenti circa 250 spettatori