CastStory: Una strada da guinness dei primati

Aurelio Miccoli CastStory
visibility1856 - ViviWebTv - sabato 30 novembre 2019
via Dante a Castellaneta
via Dante a Castellaneta ©

Numerose strade cittadine sono dedicate a letterati e poeti. Strade più antiche e strade più nuove dedicate ai letterati più svariati, secondo le mode e i desideri degli amministratori.

Via Edmondo De Amicis (scrittore), via Giuseppe Giusti (poeta), via Alessandro Manzoni (scrittore e poeta), via Goffredo Mameli (poeta e scrittore), via Giovanni Pascoli (poeta), via Luigi Pirandello (drammaturgo, scrittore, poeta, premio nobel), via Giovanni Verga (scrittore e drammaturgo), via Giuseppe Ungaretti (poeta), via Gianni Rodari (scrittore per l’infanzia), via Salvatore Quasimodo (poeta, premio nobel), piazza Ugo Betti (poeta, drammaturgo e giudice italiano).

Non poteva mancare “il sommo poeta” e infatti esiste anche via Dante Alighieri che non tutti ricordano perché è molto singolare. Praticamente una strada da guinness dei primati: doppia carreggiata, lunga soltanto diciotto metri e nessun numero civico.

Va da via san Francesco a via Rodolfo Valentino e non compare nemmeno sulle mappe cartacee di Castellaneta. Solo su Google Maps (che però dimentica via Mameli).

Una dedicazione inutile per un nome importante.

Lascia il tuo commento
commenti